martedì 12 maggio 2015

IL SOPRANO PAULINE ROUILLARD - UN USIGNOLO DALLA PROVENZA

Il soprano lirico-leggero Pauline Rouillard, dai suoi estimatori detta l’usignolo, di origine francese e precisamente da Salon-de-Provence, a soli ventisei anni da tre anni a questa parte sta conquistando i cuori degli italiani con il suo canto che si caratterizza per agilità, colorature e picchettati, con il suo raffinato fraseggio all’italiana e con la brillante e fresca eleganza delle sue interpretazioni.
Queste qualità le hanno permesso, già così giovane, di esibirsi in importanti teatri e di imporsi in prestigiosi concorsi lirici internazionali come:

Foto di Mara Ricci 
- Premio Arte Lirica offerto dalla Signora Andréa Guiot al II Concorso Giovani Artisti d'Alès en Cévennes (Francia, 2010)

- 3° Premio al Concorso di Giovani Cantanti Lirici di Nîmes (Francia, 2011)
- Primo Premio Assoluto al XIV Concorso Lirico Internazionale “Ruggero Leoncavallo” (Montalto Uffugo, 2013);
- Vincitrice del ruolo di Gilda al Concorso Selezione Voci per l’opera Rigoletto (Pescia, 2014);
- Terzo Premio al XXXI Concorso Internazionale di canto “Maria Caniglia” (Sulmona, 2014);
- Terzo Premio al II Concorso per giovani cantanti lirici “Franco Federici” (Parma, 2015);
- Secondo Premio al Concorso Lirico Forlivese - Voci della Belle Époque (Forlì, 2015);
- Primo Premio al Concorso Lirico Internazionale “Marcella Pobbe” (Vicenza, 2015);


Pauline ha già nel suo curriculum personaggi di prim’ordine, portati in scena in Francia, Spagna e Italia (come ad esempio Regina della Notte ne Il Flauto Magico, Gilda in Rigoletto, Oscar in Un Ballo in maschera…), ma non nasconde il desiderio di debuttare nuovi ruoli adatti al suo registro vocale per arricchire il suo repertorio e per incontrare il pubblico nei teatri. 
Foto di Marc Ginot
Come un usignolo, le auguriamo di poter volare da un’aria all’altra, da un’opera all’altra!












Una figura fondamentale per Pauline è la sua inseparabile insegnante di canto, il mezzosoprano e regista Roberta Mattelli,
Foto di Mara Ricci
nata a Perugia, che, grazie alle sue capacità e conoscenze tecniche, le ha trasmesso la preparazione e gli strumenti necessari per poter affrontare le arie e le opere più difficili e impervie del repertorio lirico-leggero.
Roberta Mattelli, oltre ad avere una lunga carriera come stimata mezzosoprano, affianca al canto anche la professione di regista.
Negli ultimi anni ha messo in scena una ventina di opere (tra cui Tosca, La Traviata, Elisir d’amore, Cavalleria Rusticana, La Bohème, Così fan tutte, Suor Angelica, Madama Butterfly, Il Flauto Magico, Carmen, Nabucco, Un ballo in maschera, El rey que Rabio (Zarzuela), Rigoletto, Il barbiere di Siviglia, Nozze di Figaro) ...
sempre con grande consenso di pubblico e di critica, per la capacità di questa artista di rinnovare il linguaggio, pur nell’ambientazione tradizionale, e di coinvolgere gli spettatori in un’azione vivace e godibile anche dai non esperti, in cui comico e drammatico si mescolano sapientemente.

Foto di Mara Ricci
Insomma, una coppia vincente, quella dell’usignolo Pauline Rouillard e della sua insegnante Roberta Mattelli, coadiuvata da valenti pianisti collaboratori come il maestro Elisabeth Juillard ad Avignon (Francia) e il maestro Filippo Lucaroni a Perugia.

MAIORI SUMMER MASTERCLASS 2015
CORSI DI ALTO PERFEZIONAMENTO

27 LUGLIO – 2 AGOSTO 2015


MASTER CLASS DI CANTO
in collaborazione con OPERA 2001 - www.opera2001.net
docente:
ROBERTA MATTELLI (canto lirico e arte scenica – delegata da “Opera 2001” per la segnalazione di nuovi talenti)

ACCOMPAGNATORi AL PIANOFORTE
maestro MARIA SARLI
maestro NATALIA APOLNSKAIA

DIRETTORE ARTISTICO: ELENA SABATINO
INFO: tel. 3206918830
EMAIL: maiorimasterclass@gmail.com
FB: Maiori Summer MasterClass
Sito Web: www.assleoncavallopotenza.it
https://www.facebook.com/people/Maiori-Summer-MasterClass/100008366494282


Nessun commento:

Posta un commento