mercoledì 2 dicembre 2015

INAUGURAZIONE DEL GIUBILEO ALLA SANTA SEDE: GRANDE SUCCESSO PER IL TENORE




Grande Successo per il Tenore Spero Bongiolatti all'Evento di inaugurazione GIUBILEO DELLA MISERICORDIA davanti ad una platea gremita di Autorità Ecclesiastiche e Governative, nella splendida cornice di Palazzo Borromeo presso la Santa Sede di Roma.





FirstOnline ci ricorda inoltre a questo evento altre serate musicali a Roma dedicate al Giubileo.
Un altro importante evento sarà il prossimo Martedì 8 dicembre alle 19:30, avrà luogo nella Basilica del Sacro Cuore Immacolato di Maria ai Parioli (Piazza Euclide, Roma) il grande Concerto Sinfonico Corale in occasione dell'apertura del Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco. Un'altra bella occasione da non perdere!

La serata, promossa e sostenuta dal Governo Generale dei Padri Clarettiani, vedrà il Maestro Lorenzo Porzio dirigere gli oltre settanta musicisti dell'Orchestra "L'Armonica Temperanza" e dei due cori St. Paul's Choir e ResAltera Vocal Ensemble in un viaggio musicale dal Barocco di Bach al classicismo di Mozart per arrivare fino al romanticismo di Brahms. In programma il Concerto Brandeburghese N.3 di Bach, la Messa K.194 per soli, coro e orchestra, di Mozart, il concerto per pianoforte e orchestra K.414 di Mozart e un accattivante ed inedito arrangiamento per pianoforte e orchestra di Lorenzo Porzio di tre famosissime Danze Ungheresi di Brahms.

Solista d'eccezione, la pianista umbra Cristiana Pegoraro, reduce dal trionfo ottenuto lo scorso novembre alla Carnegie Hall di New York con un concerto tutto esaurito e quattro standing ovation.

Questo concerto sarà anche l'occasione per presentare l'ultimo lavoro discografico "Bach, Mozart, Haydn" di Cristiana Pegoraro e Lorenzo Porzio, uscito per l'etichetta Eden Editori.



di Francesco Fornarelli

1 commento:

  1. Piccola precisazione. L'Evento si è tenuto nell'Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede, quindi in territorio italiano ma con circa 84 Amasciatori accreditati presso lo Stato e la Sede Apostolica, più Autorità di ogni ordine e grado...comunque un successo. Bravo caro maestro Spero!

    RispondiElimina