lunedì 18 gennaio 2016

L’Opera lirica sbarca al cinema grazie a il Volo

I tre cantanti de Il Volo saranno impegnati, a partire da maggio 2016, con le riprese di un film sull’opera lirica, la cui uscita è in programma per Natale 2016
L’Opera lirica sbarca al cinema grazie a il Volo, la notizia risale a due giorni fa ed è stata pubblicata da “L’Arena”, quotidiano di informazione di Verona riscontrando un forte boom e la notizia ha fatto subito il giro del web.


I 3 ragazzi de Il Volo, il trio arrivato al successo in Italia con la vittoria a Sanremo 2015, hanno da sempre dichiarato di voler trasmettere ai più giovani l’amore per l’opera lirica e per questo da Maggio 2016 saranno impegnati con le riprese di un film sull’opera lirica, la cui uscita della presentazione del film è prevista a Verona  per il prossimo Natale, a Febbraio 2017 uscirà nelle sale del cinema italiano e a seguirsi nelle sale del cinema americano.
Filippo Ascione si occuperà della sceneggiatura di questa curiosa novità per l’opera e per il cinema italiano.
Durante le tappe dei concerti de Il Volo in Italia e all’estero,  ci sarà anche la possibilità di acquistare il DVD.
A quanto pare non si conoscono ancora i nomi dei personaggi del cast oltre il Volo, ma si parla della partecipazione dell’attore Giancarlo Giannini

Tutt’ora è sconosciuto il cast, l’unico nome che è venuto fuori è quello di Giancarlo Giannini e l’indiscrezione sembra essere confermata dal fatto che l’attore italiano è stato uno degli ospiti del concerto evento tenuto da Il Volo all’Arena di Verona, dal titolo Il Volo, un’avventura straordinaria.
zon.it
Fonte

5 commenti:

  1. se gli si permette di farlo distruggeranno l'ultimo orgoglio Italiano l'opera Lirica... rivoluzionare l'opera significa distruggerla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo con te Edoardo...già ci pensano molti registi...ci manca il colpo di grazia!

      Elimina
  2. magari faranno le comparse, oppure gli apprendisti stregoni -- chissà

    RispondiElimina
  3. Dopo Bocelli, ci mancavano anche questi.. Evviva gli incompetenti!!!

    RispondiElimina