domenica 3 aprile 2016

La prima Master Class a Milano con Miriam Jaskierowicz Arman

La prima Master Class a Milano con Miriam Jaskierowicz Arman, pedagoga vocale riconosciuta a livello internazionale.

Giro vocal motion Tecnica vocale


Master Class tenuta da Miriam Jaskierowicz Arman

16 e 17 maggio 2016, 18 maggio lezioni individuali

L’obiettivo della master class / laboratorio: due giorni, 6 ore al giorno, (dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 17) dedicati all’insegnamento / apprendimento della tecnica ‘Giro Vocal Motion’, la base definitiva per la tecnica del Bel Canto, il segreto della produzione vocale dei più grandi cantanti del passato.
La prima giornata sarà dedicata all’intima conoscenza della tecnica.
Il secondo giorno si lavorerà sulle voci individuali per imparare come applicare la tecnica nella voce.
 
Questa conoscenza tecnica ha origine nel cantico delle Leviti del Secondo Tempio di Gerusalemme ed è stata la base della formazione classica di allora. Il corso dettaglia gli aspetti tecnici e fornisce al cantante / attore / insegnante, una comprensione completa delle semplicità/complessità’ dello strumento vocale, sotto tutti i punti di vista, fisico, emotivo, mentale e psicologico.
Questo lavoro è utilizzato per tutti i generi di voci – dal Classico e Opera, al Cantore/Cantautore al Pop. Lo scopo è quello di formare lo strumento (voce) per “lavorare” senza forza fisica, per mantenere l’integrità dello strumento vocale e farlo uscire con il massimo potenziale.

Una totale ricostruzione dello strumento è possibile per le persone che hanno perso la loro voce, subiscono oscillazioni e perdita di voce o squilibri vocali o generalmente non sono in grado di raggiungere una linea vocalmente perfetta, senza stress vocale. Il corso è indicato per qualsiasi livello di utilizzo della voce, dal cantare al parlare, dal professionista al dilettante, così come per gli insegnanti e allenatori di voce che sono interessati a perfezionare la conoscenza dello strumento – per cantare/parlare/insegnare – conoscendo e approfondendo professionalmente la tecnica del canto.
Il giorno 18 maggio sarà possibile effettuare lezioni individuali con l’insegnante a conclusione del percorso fatto durante la Master Class.

Costi:
Partecipanti € 300,00
Sconto del 10% per tutti coloro che parteciperanno alla Master Class tramite la conoscenza diretta dell'agenzia Lirica World. 

Termine per iscriversi alla Master Class è fissato al giorno 10 Maggio 2016.
 
Per insegnati di Voce professionali, Maestri di canto convalidati oppure rappresentanti dei conservatori Italiani: mettersi in contatto con masterclassvoice@aol.com (per ottenere condizioni speciali).
Per le lezioni individuali occorre accordarsi con l’insegnante stessa, per informazioni: masterclassvoice@aol.com
 
Per informazioni e per prenotare telefonare allo 0289658114 oppure scrivere a info@ottavanota.org
 

3/04 Passione secondo Giovanni, J.S. Bach I Civici Cori e Orchestra della Civica Scuola di Musica C. Abbado


Martinengo (BG), chiesa parrocchiale, ore 15.30
J.S. Bach
Passione secondo Giovanni
3 aprile 2016, ore 15.30
Martinengo (BG), chiesa parrocchiale S. Agata, via Sant'Agata 1
ingresso libero

I Civici Cori e Orchestra della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado
Mario Valsecchi, direttore
Evangelista, Jaime Canto Navarro
Gesù, Don Hwi Ryu
Pilato, Federico Cucinotta
Pietro, Walter Mosele
Ancella, Luisa Bertoli
Servo, Sandro Levi
Kaori Yamada, soprano
Dyana Bovolo, alto
Junyoung Lee, tenore
Giorgio Valerio, basso

Orchestra della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado
Valentina Tecilla, Giovanni Timpano, flauti;  Guido Toschi, Antonella Varvara, oboi;  Joanna Cordoano, fagotto; Mauro Colantonio, viola da gamba; Maximiliano Pacheco, liuto; Angelo Calvo, Giulietta Bondio, Alessia Giuliani, Ruggero Pelà, Carolina Dossena, violini primi; Francesca Ferrario, Sean Galantini, Giosuè Pugnale, Andrea Fumagalli, violini secondi; Gloria Foresti, Luca Meschini, Gianmarco Puglisi, viole; Simone Malan, Bono Alessandro, Irene Barsanti, Tancredi Pelà, Paolo Tomasini, violoncelli; Tommaso Fiorini, Federico Donadoni,contrabbassi; Luca Garro, organo
I Civici Cori e l’Orchestra della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, diretti da Mario Valsecchi, presentano la Passione secondo Giovanni BWV 245 di J.S. Bach, scritta nel 1724 a Lipsia. Il Kantor mette al centro della sua opera l’ascolto integrale del Vangelo di Giovanni riguardante la Passione del Signore e intende far scaturire la speranza in Cristo-Signore glorificato e glorificante a partire dalla morte, dal mistero di «Gesù, Cristo, Salvatore e Signore». La vicenda storica è tracciata dall’evangelo cantato, e la fede che sulla storia è fondata fa eco nei commenti corali e delle arie. Due sono i livelli: il primo è centrato sulla vicenda evangelica di Gesù Cristo e il suo destino, il secondo mostra il senso di tale destino per l’umanità intera. La struttura dell'intero Oratorio bachiano è quindi distinta in due momenti tra loro in profonda continuità: [1] il Vangelo con il ruolo dell'evangelista; [2] la rilettura del Vangelo offerta da J.S. Bach.